Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

Tested | Dolce&Gabbana Animalier Signature Collection

Unico capo animalier in mio possesso fino ad ora, ovvio non escludo che andando avanti con gli anni io possa trasformarmi in una dalla cofana super cotonata, dal perenne rossetto rosso sbavato sulle labbra ormai rinsecchite e dal golfino leopardato di quattro taglie più stretto che tira sul seno giunonico, stile zia Assunta Iannantuono in Cacace per intenderci, un mini foulard di Dolce&Gabbana. Lo comprai, con parte dei soldi ricevuti da nonna, durante le feste di Natale di qualche decennio fa; per la verità subito dopo ho acquistato anche un completino intimo con la stessa stampa animalier + farfalle colorate, ma non vi devo per forza raccontare tutto, no? Inevitabile per la sottoscritta quindi associare la stampa Animalier al duo Stefano/Domenico.

E non sono la sola a fare questa immediata associazione, la stampa Animalier è parte della storia di Dolce&Gabbana e non mi pare strano che in questo percorso di “ritorno alle origini” che i due paiono aver saggiamente imboccato da qualche stagione nel prêt-à-porter ,come anche negli accessori e nella linea di make up, abbiano sapientemente recuperato quella stampa che allora (ai loro esordi) seppero sdoganare, svecchiare e rendere un must di seduzione e femminilità.

In principio, l’anno scorso, nacque Bronzer Animalier e sulla scia di quel successo ora è nata l’Animalier Signature Collection di Dolce&Gabbana Make up, una intera collezione in edizione limitata ispirata, manco a dirlo, alla stampa leopardata.
Rossetti, ombretti, smalti ed una terra caratterizzati, oltre che da nuance piuttosto naturali, da un audace packaging contraddistinto dalla stampa leopardata.
Vi assicuro, la trousse in borsa, fa più Diana Vreeland che zia Assunta Cacace!
Tonalità calde e neutre che regalano un look al tempo stesso sofisticato e naturale.

Modestamente concordo con Pat McGrath, consulente creativo per il Make Up di Dolce&Gabbana, quando dice che “Animalier Signature Collection è allo stesso tempo glamour e facile da portare”. Ed anche quando aggiunge che “Un marrone smoky per gli occhi e un tocco di bronzer dorato sono perfetti per esaltare la carnagione di ogni donna”.

La palette occhi è composta da 4 ombretti in tonalità calde che sembrano balzare fuori direttamente dai colori della stampa maculata: bronzo, caffè, beige e marrone. Si completa e si fa ancora più intensa grazie agli eyeliner – Baroque Gold, Baroque Bronze e Baroque Silver – di cui vi avevo già parlato (qui) qualche tempo fa.

I rossetti sono 3: un beige Caramel sofisticato e tenue, un moka Desert sensuale e leggermente brillante ed il terzo Iconic, un rosso ispirato alle star del grande schermo in perfetto stile Dolce&Gabbana. Iconic, lo adoro come quasi tutti i rossetti rossi, ma se devo essere sincera il mio preferito è Desert che si armonizza perfettamente con il colore naturale della mia labbra, regalando loro luce e armonia.

Concludendo, a parte la Glow Bronzing Power, che come tutte le terre non ho mai imparato ad usare anzi a dire il vero non ho mai capito perché mai dovrei usarle, trovo questa limited edition veramente fantastica, sia per la palette di colori naturale ed elegante ma allo stesso tempo sensuale, perfetta per ogni tipo di pelle, che – come sempre – per l’ottima qualità dei prodotti.

co-fondatrice e caporedattrice
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.