1pm | Mauro Uliassi

Abbiamo intervistato Mauro Uliassi del Ristorante Uliassi
Banchina di Levante 6, Senigallia (An) | Mappa

* * *

Ciao, quanti anni hai, di dove sei e da quanto tempo fai il cuoco?

Ciao, mi chiamo Mauro Uliassi e cucino dal 1975, quando mi sono iscritto alla scuola alberghiera.

Qual è il tuo primo ricordo alimentare o il ricordo del primo sapore?

Quello di pomodoro mangiato caldo di sole, nell’orto di mia zia.

mauro_uliassi_02

Cosa fai quando non cucini?

Corro, cammino, suono la chitarra e leggo.

Dove lavori? Descrivi la tua cucina con 3 aggettivi.

Ristorante Uliassi a Senigallia. La nostra cucina è contemporanea, appassionata, che dà piacere. Amorosa direi!

Tre ingredienti per te fondamentali per una buona ricetta.

Cervello, passione e qualsiasi materia prima fresca a disposizione.

mauro_uliassi_03

Qual è l’immagine che vuoi evocare con i sapori della tua cucina?

Dipende, ma comunque sempre legato ai ricordi dell’infanzia, e siccome sono cresciuto in una città di mare, l’odore o meglio gli odori del mare c’entrano sempre.
Il mare cambia odore a secondo delle ore del giorno, delle temperature e delle stagioni. Quello delle 7 del mattino, per esempio, quando andavo in spiaggia con zio Gianni e zia Elena o quello di alghe dopo il cattivo tempo…

Un cuoco che mi consigli di tenere d’occhio?

Non c’è un nome in particolare, direi tutti i giovani cuochi tra i 25-35 pieni di entusiasmo… forse perché mi ricordano come ero.

mauro_uliassi_04

mauro_uliassi_06

mauro_uliassi_05

mauro_uliassi_07

mauro_uliassi_01

foto di Giovanni Ghiandoni

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
APRI, i racconti per corrispondenza: intervista al fondatore, Lorenzo Ghetti