fbpx
property of 0

Property of…

property of 0

Seguendo la filosofia wabi-sabi, secondo la quale la bellezza sta nell’imperfezione, Peter Teo e Richard Chamberlain producono una linea di borse da uomo prodotte con materiali di prima qualità e seguendo due fondamentali comandamenti: la resistenza all’usura del tempo ed un’estetica che paradossalmente suggerisce che l’usura del tempo, sui loro prodotti, è già entrata in azione. Perché dopotutto se nel vedere una borsa lucida ed impeccabile – quasi finta – che si rovina sembra di assistere ad una metafora dell’invecchiamento delle proprie membra, una da acquistare già vissuta simboleggia una virtuale pacca sulla spalla da uomo a uomo: ci siamo in mezzo tutti e due, non stiamo invecchiando, stiamo maturando.

Teo e Chamberlain hanno lanciato la loro attività nel 2006, adottando il discreto ma efficace nome di Property of… (che richiama subito a lunghe attese in aeroporto, alberghi dove entrare ed uscire, ed innescando l’identificazione del loro cliente ideale – il cosiddetto modern traveller – con il marchio) ed arrivando entrambi da tutt’altra attività, un caffè in quel di Singapore del quale i due sono tuttora i proprietari.

I prodotti Property of…, borse ma anche portafogli e custodie per laptop e tablet, si possono acquistare online direttamente sul loro sito.
In Italia gli unici rivenditori sono a Reggio Emilia, Verona e Spinazzè.

Altre storie
charles martin rawpixel 9
Tesori d’archivio: le illustrazioni di moda di fine ‘800 / inizio ‘900