fbpx
bavatta

Bavatta = cravatta + bavaglino

bavatta

Federica Oronti e Francesca Nigro, una product designer e una interior designer, laureate da circa un anno presso l’accademia Naba di Milano, hanno partecipato al concorso Win Your Dream Space indetto da Lomography (che offriva la possibilità a giovani “creativi” di avere uno spazio espositivo presso il Lomography store in diverse città in tutto il mondo), vincendolo.
Le due ragazze hanno quindi la possibilità di esporre la loro Bavatta (che cos’è ve lo spiego dopo) nello store di Milano – in zona Brera, via Mercato 3 – dove sarà anche possibile acquistarle dal 24 ottobre al 24 novembre.

bavatta 01

Ritorniamo alla Bavatta… che cos’è?
Come loro stesse mi spiegano: «Bavatta è collocabile a metà strada tra la moda ed il design: si tratta di una collezione di cravatte dallo stile ironico ed accattivante mirato a rompere gli schemi ed accostare ad uno spirito giovanile il mondo che gira intorno all’eleganza di una divisa. Bavatta infatti nasce dall’osservazione della pausa pranzo del business man, che generalmente tende a spostare la cravatta per non sporcarla mangiando e non arrivare in riunione magari con una bella macchia di sugo sulla camicia… le nostre cravatte infatti, pur mantenendo tutta la loro integrità e serietà all’apparenza, si trasformano poi in bavaglini, realizzati in tessuto cerato, facile da pulire e anti-macchia, dal tono fantasioso».

Il regalo di Natale per Simone è già prenotato!

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Track21 A
Track21: da BasileADV e dalla type foundry Resistenza l’immagine e il packaging di una nuova birra italiana