64 Le Perfume

64 come le caselle degli scacchi anche se in realtà il nome del nuovo profumo, lanciato appena qualche giorno fa dal marchio/negozio olandese Sjaak Hullekes – portabandiera del neo-dandismo – deriva dal fatto che le bottigliette utilizzate sono d’epoca e ne sono state trovate appena sessantaquattro, incise con il logo con il monogramma e la spada, numerate e vendute dentro ad una confezione in legno dal sapore antico, realizzata a mano per l’occasione da artigiani locali.

64 Le Perfume è una fragranza realizzata con sole essenza naturali e – come tutti i profumi “complessi” – è in costante cambiamento e si adatta a chi lo “indossa” solo con il tempo.
Pensato come un ipotetico trait d’union tra il giovane dandy ed il maturo gentiluomo, il profumo inizia con note agrumate (bergamotto, limone di Sicilia e fiori di Néroli: l’olio essenziale di Néroli è un distillato di fiori d’arancio amaro e prende il nome dalla principessa della cittadina laziale di Nerola, che lo utilizzava per profumare i bagni ed i guanti) oltre a diversi tipi di legno affumicato, pepe ed oleandro. Le note di cuore sono date da spezie, liquirizia e vetiver mentre la base è formata da ambra e foglie di tabacco.

Potenzialmente il mio profumo preferito (nonostante non mi ritrovi né nel profilo del giovane dandy né in quello del maturo gentiluomo, soprattutto per via di quel maturo).
Dei 64 flaconi ne rimangono davvero pochissimi quindi nel caso in cui qualche odoroso campanellino ti stesse suonando nella zucca significa che è il momento giusto per un acquisto impulsivo.

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.