Save the date | Da Pinocchio a Via Curiel passando per Urbino

Dal 31 marzo al 21 maggio, a Viterbo, Librimmaginari sta sfornando una serie di eventi imprendibili. Uno di questi, che vi consiglio di non perdere, è una proiezione di corti e un’ introduzione al mondo del disegno animato che verrà presentata sabato 21 aprile.

Il critico e storico del cinema e degli audiovisivi Bruno Di Marino insieme a Simone Tonucci, graphic designer ed editore di Orecchio Acerbo, presenteranno quattro corti: “Pinocchio” di Gianluigi Toccafondo, “Via Curiel 8” di Mara Cerri e Magda Guidi, “Il gioco del silenzio” di Virginia Mori e “Pratone” di Massimo Salvucci; nella cornice dalla mostra “Il Libro Fluttuante”, che vede esposti i lavori degli allievi della Scuola di Urbino e di Mauro Caramanica.
Oltre a quest’evento potete seguire tutte le tappe di Librimmaginari sul sito, in modo particolare vi segnalo dal 3 al 6 maggio i workshop con Giulia Sagramola e Teiera Autoproduzioni.

QUANDO: 21 aprile ore 16.30 | ingresso libero
DOVE: Librimmaginari | Spazio Biancavolta | Via delle Piagge 23, Viterbo | mappa

Altre storie
Gli uccelli del mondo, in un poster di Pop Chart