Passare ore davanti a cose belle e gratis? La nostra rubrica Tesori d'archivio è la soluzione.

A Alicia

A come Anna Alicia, A come accessories, se contiamo che l’h non si sente tanto, facciamo anche A come (h)And made.  Ecco le tre parole chiave che già vi hanno svelato di cosa sto parlando: Anna Alicia è una designer di accessori fatti a mano.

Il suo quartier generale è a Londra, dove organizza anche workshops in occasione di addi al nubilato (ha anche una linea di wedding accessories che potete acquistare qui), compleanni e team building day. Oltre al brulicare di culture differenti della capitale inglese, ad influenzare ed ispirare il lavoro di A Alicia figurano anche una laurea in Storia dell’Arte, un master in Belle Arti e tanti viaggi.

E così i ciondoli in ceramica discendono dalle civiltà del Sud America, i ricami riprendono le texture dei coloratissimi tessuti peruviani e le spille sembrano mini arazzi. Un punto in più Alicia, se lo guadagna con la scelta dei materiali: provengono esclusivamente dal mercato equo-solidale o sono pezzi vintage e di riciclo; questa scelta, che può apparire limitativa, è invece per la designer uno stimolo per tirare fuori il meglio da ciò che ha a disposizione.

Potete acquistare i gioielli di A Alice su Bigcartel ed Etsy e potete seguirla anche su Facebook.