Rue de la Pluie | FW2012/13

In questi giorni di debole sole in cui a tratti fa anche caldo i ragazzi di Rue de la Pluie mi hanno inviato il lookbook della nuova collezione FW2012/13 la cui frase guida è: ready for a cold winter? Probabilmente tutti noi ad una domanda del genere risponderemmo di no, perchè la neve ci ha sotterrati, perchè il freddo ci è entrato nelle ossa e perchè questa gelida-congelata stagione (che non è finita, dicono) almeno tutti una volta abbiamo sognato di essere spiaggiati su chili di candida e bollente sabbia, sorseggiando una birra ghiacciata guardando biondi surfisti tra onde oceaniche.

E invece no, siamo qui e tant’è, e se iniziasse a piovere lo dovremmo accettare, che poi i ragazzi di Rue de la Pluie proprio qui ce lo avevano detto, no? Quindi gamba in spalla, nel caso in cui le strade si ritrasformassero in lastre di ghiaccio e ci impedirebbero di usare le 2-4 ruote, e vestiamoci come consigliano Mattia Bergonzi, Samuel Acevedo e Giacomo Consolati (designer del brand) che propongono una collezione che come sempre nasconde sorprese: i contrasti sono (in)visibili un po’ in ogni capo, dai cappottoni caldissimi dai colori sobri dove il bordeaux-vino crea profili a contrasto (o ruba intere porzioni del capo), passando per i pantaloni dal taglio maschile le cui tasche hanno interni bi(multi) color che si aprono-chiudono con bottoni che nelle collezioni di Rue de la Pluie sono delle vere e proprie decorazioni, arrivando alle giganti sciarpe double face con triangoli geometrici (che compaiono anche nei maglioni) o con motivi colorati presenti anche sull’allegra giacca che sembra stata tratteggiata da pastelli a cera.

Quasi quasi spero che tornino le temperature polari.

contributor
Mostra Commenti (3)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.