Philia | SS2012

Avevo lasciato il brand Philia più o meno un anno fa, con la prima collezione (questa, se non la ricordate) che già prometteva bene e quei vestiti che hanno saputo raccontarmi una storia; e ritrovo Philia alla terza collezione, con altri occhi che fotografano, altri abiti (ovvio) e un’altra donna che indossandoli riesce a creare altre storie, altre atmosfere, e qualche cosa che verrà. In un appartamento di Parigi, vicino al canale Saint Martin, una ragazza orientale indossa abiti che trapelano minuziosi particolari che bastano per innamorarsene.

La ragazza delle foto in B/W è Kaori e gli scatti in questione sono stati affidati a Marlene Marino, mentre gli abiti hanno quell’accuratezza e semplicità tipiche di Philia, che non manca di osare creando dettagli eccentrici. I colori variano e compongono diversi look: dal completo austero al look chic, passando per quello che attira l’attenzione e che esplode di colori forti.

Il bianco latte è utilizzato spesso e sempre in modo diverso: lo ritroviamo sull’abito lungo completamente ricamato, su quello corto con applicazioni di fiori tono su tono, sull’abito-kimono stretto in vita da una cintura, oppure accostato all’azzurro pastello della gonna a vita alta o al marrone terra bruciata che crea fantasie anni settanta. I pantaloni sono morbidi e stretti alla caviglia, gli abiti (sia lunghi che corti) hanno un accostamento di colori e tessuti differenti, tra i quali possiamo trovare la mussola di cotone, il tessuto macramè, il crepe de chine e il cotone stretch. Non mancano i colori accesi, tipicamente estivi, come il fucsia che ritroviamo sia sui corti abitini che sugli shorts, e poi righe gialle, azzurre, balze colorate completamente ricoperte di luccicanti paillettes che solo a guardarle mettono allegria.

Insomma, Philia vi crea l’abito per ogni occasione (non avete scuse) quindi per scoprire dove acquistare i capi o per essere sempre informati sull’ormai avviata storia del brand.

contributor
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.