QB | Cucinano i creativi

Conoscere una generazione di artisti, musicisti, sportivi, designers mettendoli davanti ai fornelli ed ascoltandoli raccontare e raccontarsi mentre preparano una ricetta segreta di famiglia o mettono in atto un’iper-creativa tattica svuota frigo (ovvero quando far fuori gli avanzi diventa arte).

Gli ingredienti di Quanto Basta – progetto lanciato dalla nuova agenzia creativa milanese Circle Entertainment, fondata da Francesca Nobili e Maurizio D’apollo – sono semplici: una videocamera e un bel giro di amici che di volta in volta aprono le porte di casa (e della cucina) per un’intervista davanti ai fornelli.
I cuochi per caso – e relative ricette – del tavolo riservato di Quanto Basta per ora sono cinque (ma altri ne arriveranno): il writer Imen, la music blogger Lolla, i bag designers di Arch Industry, Keepitterron di Raptxt.it e l’ironman Andrea Schilirò.

Se negli anni novanta hai passato le serate con Kitchen di Andrea Pezzi, per poi passare a La7 con Chef per un giorno, prima di venire inondato dalla foodie-mania su satellite, digitale terrestre, rete e riviste, sai che il format – nelle sue mille varianti – non è nuovo.
Ma il risultato non è niente male, la scelta degli ospiti fuori dalle righe quanto basta e soprattutto le ricette mettono appetito.

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (2)
  1. Che meraviglia !!!"Quanto Basta " ti da una carica di energia positiva che se lo guardi al mattino al risveglio ti fa passare tutta la depressione !!! E voglia di mangiare….

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.