Arosha Taglia

Il jewelry designer nostrano di cui vi parlo oggi si chiama Luigi Taglia e il suo brand, Arosha Taglia, è divertente e pieno di sorprese. Laureato a Torino, sua città natale, oggi Taglia vive in Israele dove realizza pezzi dalle forme sofisticate, ma sempre adatti a conferire una marcia in più ad un qualsiasi look contemporaneo.

Le collezioni più interessanti prodotte dal marchio Arosha sono senza dubbio quelle tematiche. In particolare sono elementi molto suggestivi la geometria tridimensionale che ha ispirato gli anelli della collezione “Volumes”, la semplicità di quella intitolata “Gems”, l’effetto used del materiale stropicciato in “Crumpled”, il mistero e il fascino, tra antico e moderno, delle creazioni targate “Egyptian”.

Altre storie
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi