Swatch & Art Collection con Compagnie 7273

Come vi avevo anticipato nel post precedente, il nostro tour a Venezia non si concludeva nella splendida presentazione della collaborazione tra Swatch e Jean-Michel Othoniel. Nella stessa occasione, abbiamo avuto modo di osservare da vicino anche i modelli realizzati dalla compagnia di ballo Compagnie 7273, in rappresentanza delle ‘performing arts’.
Nicolas Cantillon e Laurence Yadi sono stati chiamati a realizzare tre differenti proposte partendo dal modello GENT Original. Hanno così dato vita a Climax, uno dei miei preferiti di questa serie, con cassa nera e cinturino ricoperto di tante piccole sfere luccicanti.

Poi c’è il Nil, con cinturino in silicone che esalta l’eleganza e il minimalismo in un morbido color sabbia. A completare il trio, un altro pezzo realizzato in edizione limitata (sempre 777) chiamato Romance-s. Modello bianco con la particolarità d’avere una coppia di ballerini al posto delle lancette, ricordando che quest’opera è stata ispirata dalla danza e dal movimento.

Non contenti, abbiamo proseguito la giornata visitando la Biennale – con la quale Swatch ha allacciato da tempo un rapporto che non esito a definire di vera e propria amicizia – di cui mi piacerebbe condividere con voi qualche immagine non ufficiale, metti caso che vi faccia venir voglia di farci un salto prima del 27 novembre.

Altre storie
L’alfabeto architettonico di carta di Mel Edwards