FWK Engineered Garments

So che finora hai invidiato il tuo uomo per due cose: farla dietro ad un albero senza timore di camionisti guardoni; comprare capi Engineered Garments.
Per la prima non so che dirti, puoi prenderti uno di quegli apparecchi tipo scivolo per la pipì ma il risultato non sarebbe dignitoso.
Per quanto riguarda Engineered Garments invece la soluzione c’è: il marchio nippo-newyorkese ha anche una linea femminile, FWK.

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Laju Slow Apparel: un nuovo marchio che è un inno alla lentezza