Iuav Graduation Show #1

L’anno scorso ho fatto domande.
Quest’anno hanno risposto già prima di sentirsele chiedere, mettendo i loro come, cosa, perché addirittura nel magazine stampato per l’evento di fine anno Fashion at Iuav.
Ed ecco la prima tornata di future promesse.

CATERINA DORIGO

Titolo collezione.
La Matrona Albina siede sul mio letto senza testa.

Descrizione.
Il titolo è un gioco di parole nato aprendo “a caso” un dizionario.
“Matrona” come madre; “Albina” come l’elemento di difetto; “che siede sul mio letto senza testa” come idea di tempo fermo.
La tassidermia è il concetto centrale della collezione: l’imbalsamazione del tempo, lo svuotamento e il riempimento. Un interno morbido e un esterno rigido.

Colori.
Rosso, verde, marroni.

Materiali.
Velluto operato, lana, misti viscosa.

Lavorazioni.
Tintura manuale del tessuto operato.

Colonna sonora.
The Olivia Tremor Control: Dusk at cubist castle.

/////

DILETTA ALBERTINI

Titolo collezione.
Diplòos.

Descrizione.
Diplòos, doppio, inteso nell’accezione di speculare, reso graficamente dalla mia interpretazione delle macchie del test psicologico proiettivo di Rorschach per l’indagine della personalità.
Ho creato volumi in cui l’effetto chiaroscuro è dato dalla combinazione di tulle, materiale che ha concretizzato la mia idea di superficie vibrante dell’abito.

Colori.
Nero, grigio, marrone, rosa, giallo, blu, carne.

Materiali.
Tulle, pelle, canvas, ecopelle, jersey.

Lavorazioni.
Lavorazione di strisce arricciate di tulle che creano il volume totale dell’abito.

Colonna sonora.
Flying Lotus: Breathe something / Stellar star.

/////

NISRINE SERKOUH

Titolo collezione.
Whenever wherever.

Descrizione.
La collezione è piena di colore proprio come l’etnia Rom. Racchiude un’ironia sottile nel rivisitare argomenti duri come la detenzione in carcere.
Nella collezione i diversi layers sono un richiamo alle sovrapposizioni gipsy, ma alludono anche agli strati di vita che un carcerato continuamente indossa per poter tornare ad un’esistenza normale.

Colori.
Color carne contrapposto a colori vivaci.

Materiali.
Pelle e tessuti.

Lavorazioni.
Sovrapposizione di tessuti.

Colonna sonora.
Hot Gipsy Trio: Swing gitane.

/////

PELE FRANCESCO CARRARO

Titolo collezione.
Caos d’ascesa alla terza.

Descrizione.
Un uomo-dio moderno in grado di controllare il caos. Un uomo sfrontato, pioniere di sentimenti di unione ed uguaglianza.
Oriente, occidente e il caos stesso si fondono.
Il thawb, la classica veste della penisola arabica, si miscela con la giacca e altri indumenti di origine occidentale.

Colori.
Verde, nero.

Materiali.
Lino e misto lino, cotone per i tessuti fantasia e pelle.

Lavorazioni.
Patchwork caotico (righe orizzontali, righe verticali, spina di pesce, quadri) e applicazioni caotiche create assemblando e sovrapponendo ritagli di stoffe fantasia.

Colonna sonora.
Klaksons: Atlantis to interzone (Crystal Castles remix).

/////

ELEONORA RAMPAZZO

Titolo collezione.
Funny game for the classic man.

Descrizione.
Partendo dal concetto di gerascofobia (paura di invecchiare) e contrapponendola all’idea di sportività, come modo per rimanere giovani, ho unito nel mio progetto accessori maschili e classici con altri sportivi, lasciando colori a contrasto e creando cortocircuiti visivi.

Colori.
Giallo, verde, rosa, fluo e marrone.

Materiali.
Capretto, vitello, nylon.

Lavorazioni.
Lavorazione classica della pelle, cuciture doppie.

Colonna sonora.
Ex-Otago: Marco corre.

/////

SILVIA ROMANELLI

Titolo collezione.
Don’t throw anything out of the window.

Descrizione.
La collezione di accessori è stata ispirata da uno studio di strumenti per l’ortopedia.
Durante il percorso progettuale il concetto si è evoluto in una ricerca più ironica del benessere collegato al contatto con la natura, che ho tradotto sugli accessori con l’utilizzo di legnami ed erba (sintetica).
Voglio restare così, disteso su un prato, a scrutare l’infinito e lasciar liberi i pensieri.

Colori.
Bianco, beige, écru, bianco panna, tortora.

Materiali.
Canguro traforato, nappa e vitello martellato, diversi tipi di legno, borchie e gemelli di varie dimensioni.

Colonna sonora.
Trio Lescano: Ciribiribin.

Altre storie
Tesori d’archivio: le illustrazioni di moda di fine ‘800 / inizio ‘900