Pitti | Gnonga Negro

Dopo aver definito il suo stile a suon di borchie r’n’r e pelli pregiate il fashion designer franco-dominican-marchigiano Peter Logan Koch Santos, ovvero Gnonga Negro, presenta una collezione primavera/estate 2012 dove le borchie – come fossero state soffiate via dal vento – lasciano spazio alle stelle, o meglio alla stella che dal logo del brand va a posarsi sulle nuove borse in bufalo lavato, pensate “a scaletta”: dalla più grande, da viaggio, alle più piccole, per iPad ed iPhone, passando per il borsone da palestra e le day bags per portatile ed agenda.
Anche i bracciali sono più discreti del solito. Pure qui le borchie se ne stanno alla larga o, se decidono di fare una capatina, quasi si nascondono, forse per non rubare la scena ai nuovissimi papillon, disponibili in versione “pulita” o borchiatissimi, questi ultimi da portare rigorosamente senza camicia.

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi