Comme l’oiseau | Clouds

Quando mi scrive Ester Grossi mi metto lì ad ascoltarla che parla – lei nelle sue mail sembra che stia a mezzo metro da te a dirti le cose, con tanto di gesticolìo ed espressioni facciali (e senza usare duepunti, trattini, puntievirgola) – poi prendo e mi metto al lavoro: ché Ester non si scomoda a contattarti per un banale “del più e del meno”, per quello c’è sempre tempo quando ci si incontra di persona. Quando vedi il suo nome tra le mail in arrivo sai già che ti troverai di fronte alla stessa urgenza calma dei suoi quadri, solo che invece di colori ed atmosfere usa parole e informazioni.

L’occasione, stavolta, è l’anteprima di una borsa (anzi, tre), un lavoro a tre teste e sei mani.
Il punto di partenza è Comme l’oiseau, una linea di borse disegnata e prodotta interamente a mano da Ilaria Mai (testa n.1) fin dal 2009, dove il guscio in cuoio può essere abbinato a svariati modelli di sacche – anche double-face.
E qui entra in gioco Ester (testa n.2), che ha prestato il suo talento ed il suo stile minimale ed evocativo per il nuovissimo modello clouds che, grazie al lavoro e alla perizia di Emanuele di Fabrizio (testa n.3), serigrafo e stampatore su stoffa, sembra davvero un pezzo di cielo da portare in mano.

Clouds è disponibile in tre versioni, tutte lavorate artigianalmente, con struttura in cuoio conciato al vegetale e sacca in canvas stampata a sublimazione. Da non confondere con subliminale (il messaggio), ovvero comprami: su quello spetta a me fare la mia parte. La tua è di contattare [email protected] per sapere dove, come, quando acquistarla.

photos by Giulia Mazza

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (3)
  1. borsa davvero carina, vista in vetrina sembra molto versatile, comoda e si presta a tante interpretazioni, ma dove si acquista?? e soprattutto quanti zeri avrà il prezzo???

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.