Save the date | drawing(a)live @ Viareggio

Per vedere qualcuno che disegna dal vivo potrei andare dalla mia socia Francesca, darle foglio e matita, e chiederle di fare un aereo, un gatto o una borsa di Hèrmes: il risultato sarebbe esilarante e ne potrebbe venir fuori un blog tutto dedicato alle traballanti linee “stecchine” di Francesca, a suo modo una performer di art brut a cui manca solo un gruppo spalla che traduca in suoni le sue tracce di grafite, e viceversa.

Per vedere qualcuno che disegna dal vivo e – spero che Francesca non me ne voglia – al contrario di lei ci sa veramente fare allora mi converrà spostarmi a Viareggio, dove dal 26 al 29 maggio si terrà il primo festival del disegno come arte performativa: drawing(a)live.
Le live performances sono affidate ad artisti del calibro di Gianluca Costantini, iink e Giovi di O.M.A. International, Fupete, Carlo Galli e Gianluca Cupisti.
La musica è nelle mani di Pentolino’s Orchestra, Cabiria ed Alessandra Belardini.
Reading a cura del grande Lello Voce.
I video sono, tra gli altri, di Danijel Zezelj, Davide Toffolo, Jon Burgerman, Shantell Martin, Shobo Shobo, Mulheres Barbadas, Antonio Jorge Gonçalves, .mrt, Ilan Katin…
E inoltre workshops e presentazioni per un totale di quattro giornate “schizzate” in tutti i sensi.

Il programma completo dell’evento, ideato da Nasonero, organizzato da Laboratorio 21 e curato da Erika Gabbani e David Quiles Guillò, lo trovi su Design(Radar [pdf]

QUANDO: 26-29 maggio 2011
DOVE: Laboratorio 21 | via Libeccio 48/d, Viareggio | mappa

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.