Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

7am | Christian Pitschl

7 foto e 7 domande, alle 7 di mattina, a fotografi che si svegliano presto o non sono ancora andati a dormire.
Oggi è la volta di Christian Pitschl (qui il suo sito).

Ciao Christian, quanti anni hai e di dove sei? Da quanto scatti foto?
Ciao Simone! Ho 27 anni, sono nato a Bolzano ed sono ormai 8 anni che abito a Vienna, in Austria.
Ho iniziato a fare delle foto più o meno 5 anni fa con una Lomo Holga, ma è da 2 anni che scatto con più costanza.

La tua attrezzatura?
Ho diverse macchine fotografiche. Ho iniziato con Lomo, perché le foto erano talmente diversa da tutto quello che vedevo a quel tempo, fatto con le digitali. Poi ho iniziato a comprare diverse macchine fino a quando ho realizzato di averne tipo 50 (quasi tutte molto convenienti…). A quel punto ho cercato di ridurre la mia collezione e adesso ne ho 10 analogiche ed una digitale. Quella che uso di più è una piccola Contax T3.

Cosa fai quando non fai foto?
Porto sempre una macchina fotografica con me, perché la cosa che mi dà più piacere è avere la possibilità di fare delle foto ad ogni momento. Quando dimentico di portarmela vedo sempre cose che avrei voluto fotografare…
Per me è anche un metodo per ricordarmi meglio le cose che ho vissuto, perché ho una memoria pessima.

Descrivimi la tua stanza.
È una stanza da 24 metri quadrati: c’è un letto, molti strumenti musicali, un armadio, un sofa, tre regali ed una scrivania con computer ed altoparlanti.

La tua macchina fotografica pesa quanto…
Neanche 300 grammi.

Se il tuo immaginario fosse un film? O un libro?
Wow, molto difficile da dire. Cambia sempre. Un film degli ultimi anni che mi piace molto (non per l’estetica) è “Let The Right One In”. Una vita un’ po troppo triste e intensa ma bella da vedere è quella di “Basquiat”.

Un fotografo/a che mi consigli di tener d’occhio?
Ce ne sono tantissimi, ma al momento soprattutto lui: Eliot Lee Hazel.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.