Remembrance Coffe table | by Mitch Steinmetz

Detesto gli enormi album fotografici di famiglia, che raccontano viaggi, matrimoni e sacramenti vari. Detesto l’atto di sfogliarli in modo corale in famiglia o tra amici, ricordando e spesso rimpiangendo il tempo che passa, il come eravamo.
Se proprio decido di fare un tuffo nel passato lo faccio da sola rileggendo vecchi diari, vecchie lettere, cartoline o bigliettini.
Per questo ritengo un’idea geniale quella di Mitch Steinmetz, ovvero utilizzare questi macigni come poggia piedi o anche tavolini da soggiorno!

A dirla tutta però l’intenzione del designer era quella di stabilire un legame tra la zona living della casa deputata allo stare insieme e l’album fotografico che è per definizione la memoria del tempo trascorso insieme… ma delle sue intenzioni in fondo chi se ne frega!

[via]
co-fondatrice e caporedattrice
Mostra Commenti (1)
  1. Ma è troppo unìidea geniale! Sono rimasta folgorata! un modo utile epr riutilizzarli e sfruttarli a dovere…che poi se sei con amici e hai un momento di nostalgia, apri e commenti! Che si sa che poi qlc di carino viene sempre fuori! ;)
    A proposito di foto, avevo visto in rete questo video sulla fotografia "sostenibile" che mi convinceva a metà, ma anche lui aveva mostrato questa "formella" su cui stampare foto d'autore che era veramente carina!Qui potete trovare quello di cui parlo: http://www.youimpresa.it/community/commercio/icho

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.