7 foto e 7 domande, alle 7 di mattina, a fotografi che si svegliano presto o non sono ancora andati a dormire.
Oggi è la volta di Giulia Agostini (qui il suo sito).

Ciao Giulia, quanti anni hai e di dove sei? Da quanto scatti foto?
Ho 28 anni e sono di Padova. Ho iniziato circa tre anni fa.

La tua attrezzatura?
Canon 450d (digital), Yashica semiautomatica 230 AF (film), Nikon FM (film). Ed una discreta quantità di usa&getta, sia subacquee che non.
Aspetto con ansia la Yashica t4.

Cosa fai quando non fai foto?
Dipingo.
In realtà ripensandoci davvero bene… quando non faccio foto, penso alle foto che farò. E mentre ci penso bevo un sacco di caffè.

Descrivimi la tua stanza.
Rettangolare, con una parete “azzurro laguna”, un grande armadio bianco senza ante, ovviamente il letto, che è sempre bianco, ed i suoi comodini ai rispettivi lati… ed una portafinestra senza tenda.

La tua macchina fotografica pesa quanto…
… “un peso che non va oltre i 475 grammi” (melaCmelaV).

Se il tuo immaginario fosse un film? O un libro?
A fasi alterne “Il cielo sopra Berlino” di wenders o qualche lungometraggio di Miyazaki, forse Il castello errante di Howl o la principessa Mononoke.
Se fosse un libro, credo sarebbe un libro di poesia.. un libro di Garcia Lorca.

Un fotografo/a che mi consigli di tener d’occhio?
Diversi: Asya Baranova, Buenaventura, Ilya Ilyukhin.