Save the date | Goodbye for Good @ Milano

Da ragazzino Jerry Hsu si riprendeva con la videocamera mentre faceva skate, per capire com’era visto da fuori.
Poi è cresciuto, è diventato uno dei migliori skaters professionisti, di tanto in tanto si fa chiamare l’Elvis asiatico ed ha imparato ad accendersi le sigarette così.

Quando non sta sopra ad una tavola (ma anche quando ci sta) e non si dà fuoco alle mani Jerry scatta foto.
Lo fa praticamente da sempre – prima pubblicandole su Tiny Vices ed Epicly Later’d, poi più seriamente (nella forma, ma non nella sostanza) per Vice Magazine e The Journal – ed è molto prolifico pure con il telefonino (vedi il suo tumblr Nazi Gold).

Venerdì prossimo i suoi scatti saranno in mostra – per la prima volta al di fuori degli USA – alla Vice Gallery di Milano, in collaborazione con Ransom ed Adidas Originals.

Altre storie
I bozzetti di William Penhallow Henderson per i costumi di Alice nel paese delle meraviglie