TravelTeq Trip

Trip di nome e di fatto visto che si tratta di una valigia e che quando dài un’occhiata alle sue caratteristiche non puoi che rimanerne stordito e, se sei uno che vive su treni ed aerei, felice come un hipster quando presentano un nuovo prodotto Apple.

Dopo la borsa per chi è affetto da tascomania, TravelTeq tira fuori un vero e proprio ufficio mobile con la valigia che diventa sedia, ha gli scomparti per mettere il necessaire per l’uomo 2.0 (telefono / laptop / agenda / rivista – da sostituire con iPad / macchina fotografica) e volendo c’è anche la versione sound con tanto di casse.

Il primo che vedo in giro seduto su una Trip gli faccio un applauso di tre minuti (o mi metto a ballare con lui in sala d’aspetto).

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (1)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.