Melanie Georgacopoulos

In linea teorica è vero ciò che delle perle diceva Coco Chanel: it is the unseen, unforgettable, ultimate accessory of fashion that heralds your arrival and prolongs your departure.
Ma quante donne indossando un singoli filo di perle riescono ad apparire così?

Nella mia mente il filo di perle è associato più spesso a vecchie signore pretenziose, teste coronate un bel po’ démodé, donne banali non in grado di cercare un accessorio più adeguato…
Insomma non le ho amate subito e tutt’ora non ci sono molto testimoni che possano asserire di avermi vista indossare un filo di perle.

Le perle di Melanie Georgacopoulos però sono un’altra storia.
Malanie è una jewellery designer franco-greca, con un background culturale che affonda le sue radici nella scultura. Crea gioielli eleganti, lussuosi ma senza ostentazione.
La sua continua esplorazione dei materiali, delle forme, l’ha portata di recente a focalizzare l’attenzione sulle perle. Sfidando i preconcetti che esistono sul loro status , potere e bellezza ed allo stesso tempo reinventando il classino girocollo.

Quasi quasi un pensierino ce lo potrei fare anche io…

Altre storie
Laju Slow Apparel: un nuovo marchio che è un inno alla lentezza