Christoph Morlinghaus

Pattern visivi, spazi vuoti, linee curve: nelle foto (analogiche!) di Christoph Morlinghaus, dove non trovi un essere umano neanche a cercarlo con la lente d’ingrandimento, ti sembra quasi di sentire l’eco.

Altre storie
Il tempo sospeso: da Librimmaginari una mostra collettiva di poster negli spazi urbani di Viterbo