Concorso: HTC Wildfire Experience

Quali sono le caratteristiche essenziali, nel 2010, per uno smart phone che si rispetti?
Rimanere in contatto con tutti propri amici tramite i social networks, controllare le mail, navigare sul web, scattare foto da poter condividere. E certo, anche telefonare.
Ma la cosa fondamentale è l’elasticità, ovvero essere in grado di fare cose per le quali magari non è stato progettato: per questo ci sono le applicazioni, per questo c’è Android.

E proprio sulla piattaforma Android è basato HTC Wildfire, smart phone che, per prezzo e features, è l’ideale per i più giovani.
Ai quali è dedicato il concorso HTC Wildfire Experience che, viste le premesse, non poteva che svolgersi su Facebook.

Come funziona?
E’ molto semplice: se potessi riunire tutti i tuoi amici di Facebook per un giorno cosa faresti?
Il tizio del video qua sotto ha le idee chiare.

Io rifarei il ballo Incanto sotto il mare di Ritorno al Futuro (no, non vorrei essere Marty, ma uno degli amici idioti di Biff).
E voi?
Partecipate al concorso e dite la vostra idea. La migliore sarà “avverata” proprio da quelli di HTC.
Capita una volta nella vita, quindi iniziate a spremere le meningi.

Nel frattempo date un’occhiata all’HTC Wildfire. Che se per caso vincete vi servirà per contattare tutti i vostri amici (quando rispondi ad una chiamata l’HTC ti dà la foto del profilo Facebook del tuo amico, i suoi ultimi aggiornamenti e se è il suo compleanno stai sicuro che non te lo scordi, il telefono ti dice pure quello), scattare foto (a 5 megapixel e c’è anche il flash) e metterle su FB e Flickr, aggiornare lo stato di FB e Twitter, messaggiare i genitori (stasera torno tardissimo… no, torno domani). E se all’ultimo momento manca la musica, tranquilli che sul Wildfire potete portare anche quella.

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Timescape: un diverso modo di considerare il tempo nel progetto universitario di Chiara Facchini