Lo StudioFludd ha sede a Padova ed è formato da un vero e proprio frizzante gruppo artistico – i Fludders – che sono: Caterina, Clara, Matteo, Sara e Valeria. Tutti accomunati dalla passione per le arti visive, ognuno ha una specifica predilezione e interesse verso un preciso campo, quali ad esempio, l’illustrazione, il design, l’animazione o la moda (messa così sembra una squadra di supereroi).

Cosa fanno? Creano e progettano biglietti, poster, gioielli, libretti e quant’altro (il loro sito è pieno di mille esempi); fanno feste e intervistano altri creativi (qui ad esempio l’interview dell’ormai ultranota Giulia Sagramola).

Sono su flickr e su facebook, ma è soprattutto guardando su etsy che vi farete un’idea dei loro lavori e di cosa si possa realizzare con materiali comuni e tendenzialmente poveri.

In ordine sparso, trovate i disegni anatomici di Caterina, le spille e gli orecchini colorati realizzati con carta plastificata e perline, i libretti interattivi con le illustrazioni di Caterina e Sara, le collane (trasformabile e non) in plastica di Valeria, carta da lettera basic e verities.

Il Veneto avanza.

contributor

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Charta Dummy Award: il concorso del nuovo festival romano di fotografia contemporanea