Octavia Cook

Per molti forse rievocano tanto la vecchia zia zitella, appuntati sulla camicia, chiusa fino all’ultimo bottone sul collo rinsecchito e grinzoso e con gli occhiali da lettura calati sul naso, ma io invece li adoro da sempre.
Sto parlando di cammei.

Se quelli antichi spesso hanno prezzi inarrivabili e proibitivi, ce ne sono molte versioni contemporanee ugualmente desiderabili ed in più molto divertenti. Prendete per esempio quelli della designer neozelandese Octavia Cook, che vedete in foto: io voglio quello con le crepe!

Altre storie
LenzuoLino: la riscoperta di un “nuovo” antico lino passa per un corredino da culla