Noel Stewart

Saltando a piè pari le celebrities per cui ha disegnato cappelli – avrete capito, dopo tutto questo tempo, che di vippanze varie non ne parliamo volentieri – mi sono appena accorto di non aver mai parlato di Noel Stewart.

Il cappellaio inglese è uno dei maggiori modisti a livello internazionale (altra parentesi: che brutta parola è modista. E’ vero sa di vecchie botteghe e manualità, ma suona così male…) e le sue collezioni non passano mai inosservate, sia quando si inventa assurde impalcature utilizzando i materiali più bizzarri, sia quando crea cappelli ben più indossabili, come quelli della collezione FW2010/11. Splendidi.

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Laju Slow Apparel: un nuovo marchio che è un inno alla lentezza