Millee Tibbs

Sul suo sito trovate autoritratti dove lei non compare (con la scusa di esser coperta da una roccia, da un altare, dall’orizzonte, o di starsene arrampicata su un albero), ma le ossessioni della fotografa americana Millee Tibbs sono il doppio e l’identità, temi rappresentati in maniera davvero efficace – nonché inquietante – nella serie this is a picture of me, di cui qui sopra vedete un paio di esemplari (il resto guardatevelo da casa perché decisamente NSFW), nella quale la fotografa aggiorna al presente – certamente grazie al fotoritocco – le foto di quando era bambina, con le stesse pose e gli stessi abiti – o senza abiti…

Altre storie
Flickr/Week(r) | La notte del diavolo*