Bozii Design

Quelli di voi che studiano design probabilmente lo conoscono già. Se invece non è così correte ai ripari ed andatevi a vedere le pungenti strisce di Bozii Design.
Il protagonista è un minuscolo studente di design alle prese con il quotidiano struggimento di chi cerca di farsi conoscere, di inventare, di credere ai propri sogni, di non (s)vendersi.
Accanto a lui c’è Moo, coccinella, nonché architetto e designer di successo, ormai in pensione, che ha deciso di lasciar spazio ai giovani – al contrario di molti suoi colleghi.

L’autore è Jacopo Zibardi, vulcanico designer e sognatore, che già nel 2006, si era fatto conoscere dagli addetti ai lavori con una provocatoria lettere invita alla rivista Domus (qui la versione in pdf, ripresa dal Corriere, che ha riportato la notizia).

Oltre che sul sito e su Facebook, le strisce di Bozii le trovate anche su Livingrome.

Altre storie
Rock and Roll Love Blueprint: la storia del rock in un poster