Rabbit On The Run

Rabbit On The Run

Decisamente nate per essere indossare in un atmosfera da discoclub, le creazioni del brand made in Brooklyn Rabbit On The Run, strizzano l’occhio agli anni ’80 (senza risultare – ormai – banali) soprattutto per quanto riguarda t-shirts oversize, leggings e collana con tanto di frange.

Visto che a correre non è il Bianconiglio, ma un coniglietto qualsiasi, non si suppone che dobbiate sentirvi Alice per indossare uno dei loro capi. Ma state sicure che se cadete in un buco, sicuramente vi vedranno!
In Italia non ci sono rivenditori ma potete acquistare online direttamente dal loro sito.

Altre storie
Laju Slow Apparel: un nuovo marchio che è un inno alla lentezza