I cappelli matti di RetroRepro Handmade

I cappelli matti di RetroRepro Handmade

In passato i cappelli erano più che altro pesanti caschi iperdecorati che rendevano difficoltoso il minimo movimento. Poi “fu la luce” e Coco Chanel, che ha iniziato la sua carriera proprio come cappellaia, decise di  alleggerirli rendendoli più sobri e comodi, così da permettere alle donne di muoversi e pensare con più agilità.

Oggi stilisti e creativi continuano a stupirci con nuove versioni di copricapi. Tra le tante proposte, spiccano i cappelli in feltro firmati RetroRepro Handmade.
Pur avendo fatto varie ricerche, non posso darvi molte informazioni sulla misteriosa designer che c’è dietro. Tutto quel che so è che ha una passione per Alice nel Paese delle Meraviglie (tanto per restare in tema di cappellai matti) .

I suoi cappelli (tagliati e cuciti a mano) sono tutti pezzi unici accomunati da un gusto un po’ retrò. La cosa che più mi piace è la componente ludica: applicazioni e fiocchi possono essere aggiunti o spostati, inoltre ogni cappello può essere indossato in modi diversi.

Date un’occhiata al suo Etsy Shop, potreste trovare il cappello che fa per voi (e anche il bianconiglio!).

Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.