fbpx

Aonie

Pizzi vintage francesi, induriti utilizzando una resina speciale e poi “spolverati” con della polvere d’oro a 22 carati ed arricchiti con pietre semipreziose.
Ecco di cosa sono fatti gli orecchini che vedete nelle immagini. Fanno parte dell’interessante collezione AI 09-10 del brand di gioielli Aonie delle due sorelle milanesi Paola e Consuelo Coti.

Paola, che ha studiato economia e fatto pratica nel marketing dei beni di lusso, ha abbracciato la creatività di Consuelo, architetto e jewellery designer, ed insieme hanno dato vita al brand, che deve il suo nome alla mitologia greca, le Aonie erano le Muse figlie di Zeus e protettrici delle arti.

co-fondatrice e caporedattrice
  1. Le Aonie non hanno sbagliato nemmeno questo colpo! Da quando indosso i miei fantastici pizzi dorati non sono più la stessa! Un irrinunciabile tocco di classe!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
giulia tamburini gioielli giona 1
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi