fbpx
lancaster retinology2

Retinology Total Age Solution di Lancaster #3: la prova e i risultati dopo sei settimane

Retinology Total Age Solution di Lancaster #3: la prova e i risultati dopo sei settimane

Giunti ormai alla fine delle sei settimane di prova, è tempo di bilanci.

Se un giudice esterno e super partes (ma vi assicuro che può bastare lo specchio in bagno) vedesse la mia faccia in questo momento, avrebbe seri dubbi su una qualsivoglia efficacia di questi prodotti ed anche di tutti quelli che ho usato in passato, sono stravolta. Ho il volto stanco e delle notevoli occhiaie!

Ho passato la notte in bianco viaggiando e da pochi giorni sono ufficialmente diventata zia (dico ufficialmente perché di “nipotini/e” figli di amici ed amiche ne ho già tanti ). Sono “maturata” improvvisamente, o almeno così piacerebbe credere ai miei genitori ed ai parenti vari.

Perciò ho deciso di far finta che la prova sia stata chiusa 3 giorni fa. Riportando le lancette dell’orologio indietro di 72 ore, io sarei ancora la “piccola” di casa (nella realtà mia nipote mi ha repentinamente spodestato) ed avrei ancora il viso luminoso, la pelle compatta e distesa.

Sì perché la crema energizzante da notte Retinology Total Age Solution di Lancaster è veramente molto efficace in questo senso.
Ad onor del vero va detto (o forse solo ripetuto) che io non ho rughe evidenti, insomma le rughe sul mio viso compaiono solo se strizzo gli occhi o faccio smorfie .

Forse perché, come ha detto la carissima Ilva, nostra collaboratrice, Frizzifrizzi è per me un antirughe naturale o forse come più causticamente ha detto mio padre chi ha il viso “paffuto” come il mio difficilmente ha le rughe evidenti… non lo so.

Quello che posso testimoniare invece è che anche se la crema non ha dovuto affrontare il duro compito di levigare le rughe, il cambiamento nella “tensione” della pelle del mio viso è stato ugualmente evidente.

Discorso diverso invece devo fare, purtroppo, per la crema riparatrice occhi Retinology: in questa zona non ho notato gli effetti tanto agognati. Ho ancora le borse e le occhiaie, e dire che queste sono le uniche 2 borse al mondo che regalerei volentieri ad altri!

Preciso però che nessun altro trattamento (generalmente altrettanto pubblicizzato, costoso e di aziende rinomate… non bado a spese per questa zona!) ha mai sortito un effetto migliore.
Quindi credo proprio di essere destinata a convivere con le occhiaie e gli occhi gonfi.

Secondo voi, devo rassegnarmi o passare dal chirurgo estetico?

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
charles martin rawpixel 9
Tesori d’archivio: le illustrazioni di moda di fine ‘800 / inizio ‘900