fbpx
due mosche bianche

Due Mosche Bianche

Due Mosche Bianche

Se di solito non do molto peso alle novità in materia di fashion sartoriale, non è a causa di un reale disinteresse. Il problema, piuttosto, è che soffro della grave sindrome de la volpe& l’uva: non me lo posso permettere, quindi evito anche di guardare.

Ma oggi, trovandomi per caso davanti alle creazioni firmate Due Mosche Bianche, non ho potuto fare a meno di fermarmi e cominciare a desiderare ardentemente ogni singolo pezzo delle loro collezioni.

Dietro questo marchio ci sono Stefania Fatta, 28 anni e una specializzazione in costumi di scena per lo spettacolo e il teatro, e Anya Kònokhova, fashion designer di 23 anni.

Sulo loro sito si legge che “scelgono il nome Due Mosche Bianche come metafora di un caso più unico che raro di incontro di 2 eccezioni all’ordinario”.  E menomale che si sono incontrate, aggiungerei io. Perché è davvero diffcile trovare tanto stile e tanta attenzione ai particolari. Così come è raro imbattersi in creazioni sartoriali che denotino una tale ricerca di originalità.

Trovate le Due Mosche Bianche nel loro atelier di Albissola Marina (Sa) e ovviamente online.

Altre storie
b switch 5
B-Switch: una collezione di streetwear ispirata alla Bolognina e realizzata da 35 studenti delle superiori