Spektre Sunglasses

Spektre Sunglasses

Dietro a questo nuovissimo brand dal nome ispirato ai cattivi di James Bond c’è un ventiduenne milanese che di mestiere fa il trader ovvero, come lui stesso mi ha spiegato, uno di quegli stronzi che comprano e rivendono azioni.

Dopo essersi innamorato di un paio di occhiali da cialtrone (continuo ad usare le sue parole perché Niccolò, così si chiama, è un venditore nato e mi ha scritto una delle mail di presentazione più efficaci che io abbia mai ricevuto) colorati trovati su una bancarella, inizia ad indossarli ovunque, dal posto più spaccone al campeggio, e dappertutto gli chiedono dov’è che si comprano occhiali come i suoi.

Da lì ad iniziare un’attività il passo è breve. Niccolò disegna alcuni modelli, si informa sui costi di produzione, ci mette un paio di lenti Zeiss e quasi non fa in tempo ad aprire la partita iva che vende già il primo centinaio di paia.
Ora gli Spektre sono sul mercato da 3 mesi e sono sempre di più i negozi che li vendono: per ora una decina, tra cui Andy a Crema, Settimo Cielo a Pordenone, Gang a Novara e Surf In Paradise a Parma.
Online li trovate su Il Deboscio.

I prezzi sono ottimi, è tutto made in Italy, e come dice Niccolò ci vai al picnic pane e salame con gli amici o all’aperitivo fighetto.

Per ora il sito, visti i tempi brucianti con cui stanno procedendo le cose per Spektre, è in fase di costruzione. Per tutte le info potete scrivere una mail a questo indirizzo: [email protected].

[nggallery id=106]
co-fondatore e direttore
  1. A quanti altri modelli di Ray-Ban si potrà applicare il business plan dei Super?
    (almeno quelli avevano un bel nome…)

  2. Certo che sti pseudo Carrera tutti colorati hanno rotto i coglioni. Prima non li aveva nessuno o al massimo ti sfottevano se li indossavi, ora li ha anche il Papa mi sa.
    :D

  3. ma cercate di leggere!
    hanno lenti zeiss, finalmente occhiali da sole non solo molto carini, ma anche di qualità, ad un ottimo prezzo.
    Bravo!

  4. fuori mercato cosa?costano 69 e non 89 euro.
    han lenti zeiss e son made in italy,un minimo di qualità ci vuole.
    se poi uno vuole fottersi la vista con gli occhiali di gomma presi dal vù cumprà e spendere 10 euro faccia pure.
    molto belli quelli neri

  5. prezzo competitivo e lenti molto buone, certamente.

    però un modello molto simile ai Carrera e un altro identico ai Ray-Ban (che oltretutto ho).

    quindi non vedo tutta questa novità.

    caro Mr. Polaroid (che stranamente riporti a un brand tenuto dallo stesso sito che vende gli occhiali) spiegaci gentilmente dove sta l’innovazione, dato che dici tanto…

  6. Mah, sono dell’idea che se uno cerca il simil-rayban / carrera e non ha voglia di spendere i 120 euri per il modello nuovo di negozio deve sbattersi un attimo e cercare tra parenti / mercatino l’originale anni ’70. Per il resto, il prezzo è più che onesto e lenti sulla carta dovrebbero essere buone ( visto che comunque si parla di un paio d’occhiali).

  7. UE’ BARBONI SPENDETE MIGLIAIA DI EURI PER LE VOSTRE BICICLETTINE A SCATTO FISSO E PER L’OSPEDALE E NON CH’AVETE 70 EURO PER DEGLI OCCHIALI DA SOLE

    COMUNQUE POTETE INDOSSARLI ANCHE A PIETRA LIGURE, MENTRE MANGIATE I FILETTI DI PLATESSA

    CIAO

  8. Per i lettori: quando si tratta di brands italiani e c’è accanimento pro e/o contro, prendete tutto con le molle perché indirizzi mail ed ip dei commentatori fanno sempre sospettare che sia i detrattori che gli entusiasti conoscano personalmente colui o coloro che hanno fondato il brand.

  9. Sono occhiali piacevoli, concepiti e assemblati in Italia.
    Veramente molto belli, un’alternativa ai soliti commerciali che tutti ormai indossano!!!
    il prezzo è ottimo solo 69 €. montano lenti Zeiss, e sono disponibili in diversi colori e forme!
    E’ un prodotto intelligente che merita di essere visto e indossato prima di essere inutilmente criticato!

  10. Secondo me sono davvero belli, un melange tra vintage e modernità kitch….. Ottime lenti e ottimi materiali a un prezzo accessibile… Viva gli Spektre!

  11. Il prezzo è buono solo per il venditore, e non per il pirla che sborsa 69 euro per degli occhiali di plastica con solo la qualità delle lenti.
    In qualsiasi soffitta si trova di meglio, senza aprire il portafogli.
    NOTA POSITIVA: MADE IN ITALY
    BARBONRULES.

  12. io ne ho 2 paia e nn me ne puo fregare di meno se e’ un è un prodotto visto e rivisto dato che tutti mi dicono che sto bene,inoltre bisogna essere veramente barboni per lamentarsi di spendere 69 euro per un occhiale con le lenti zeiss e made in italy, che finomai i carrera e i rayban moderni sn fatti tutti in cina se nn di peggio.

  13. anch io ne ho comprati due paia e mi stanno benissimo

    io sono pienamente soddisfatto, calcolando anche che hanno un prezzo accessibilissimo e delle ottime lenti!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Tesori d’archivio: le illustrazioni di moda di fine ‘800 / inizio ‘900