fbpx
johan bjorkegren

Johan Björkegren

Johan Bjorkegren

Le illustrazioni dello svedese Johan Björkegren sarebbero perfette per un’inquietante fiaba ambientata tra i boschi dell’estremo nord dove i laghi hanno forme strane, le montagne, di notte, sembrano parlare con il vento ed un benzinaio tossico che cammina solitario tra i fusti altissimi delle conifere è l’unico che sa il segreto di quella casupola sperduta in mezzo al nulla dove vanno sempre a giocare i bambini.
Una di quelle fiabe da divorare sul treno Bologna-Milano (ma non prendete l’alta velocità), tipo Il Castello di Ghiaccio di Versaas, che poi quando scendi senti -10° addosso e guardi tutti in modo strano.

via Shining Magazine

Altre storie
hhbuch 02
Moving Pictures: un libro e un archivio online dedicati ai poster cinematografici di Hans Hillmann