Il mondo in miniatura di Gianluca Fabrizio

Shotbart

Con la fotografia si possono creare nuovi mondi semplicemente con un po’ di verdure e qualche pupazzetto in miniatura.
Gli scatti di Gianluca Fabrizio, che su Flickr si fa chiamare shotbart sembrano fotogrammi di strani film a metà tra il fantasy, il giallo e il melodramma.
Guardatevi la serie My Lilliput.

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (6)
  1. C’è chi dice che i fotografi cerchino se stessi in quello scattano.
    Sicuramente il fotografo Gianluca Fabrizio appartiene ad una dimensione che lo allontana dallo smog, dal traffico, dalla solitudine cosmopolita.
    Sembra infatti di essere proiettati in un mondo parallelo che cancella le negligenze civili ed esalta l’umanesimo come unica e vera forma d’arte.
    Infatti, guardando questa serie, mi sento suggerire da una dozzina di vocine fievoli e apparentemente lontane che basta tirare un morso al biscotto sul tavolino e aspettare che Alice mi prenda per mano.
    Quello che si sogna è spesso nascosto e lontano. Gianluca fabrizio sembra invece narrare la storia di un’esistenza sottodimensionata e che ha per lieto fine la scoperta di ciò che tutti abbiamo già ma che non siamo sempre in grado di vedere o afferrare: l’intensità unica e fuggevole di ogni istante.

    Quello che mi sento di dire è…

    Chapéau Signor Fabrizio

    Vedendo ciò che in questa serie è presentato sembrerebbe però una riduzione di

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.