Scarpe illustrate, scarpe a fumetti

Scarpe illustrate, scarpe a fumetti

Per le più coraggiose e le più ironiche ecco qualche modello di scarpa che di sicuro non passa inosservato!

Cominciamo con le comic shoes, da abbinare ad uno stile anni ’50. Bellissime quelle di Terry De Havilland (1), indossate anche dalla cantante Amy Winehouse. Un po’ più volgari quelle di Angeline Tournier (2), soprattutto per la zeppa ma se siete piccoline, con queste ed una chioma bella gonfia farete di sicuro effetto (che tipo di effetto, poi, è un’altra storia…).

Di stile più street, invece, le scarpe illustrate. Le più originali sono senza dubbio quelle del genietto francese Ndeur (3), di cui abbiamo già parlato su questo blog. Se la cava niente male l’illustratore e fumettista italiano Conetto (4) che, oltre alle scarpe, disegna con i suoi Uniposca qualsiasi cosa gli capiti a tiro!

Altre storie
Soviet Visuals: l’estetica sovietica in un libro