023.jpg360° : nessun nome sarebbe stato più indicato…
Ilaria, autodidatta, nel suo piccolo laboratorio in provincia di Napoli,da vita alle sue creazioni accostando materiali diversissimi tra loro (dal legno, all’ottone, all’ alluminio).
Non progetta, non disegna, si siede davanti agli scaffali e attende, e come una magia, vengono fuori collane, bracciali, lampade, borse.
Trasformare un filo di spago in un complemento d’arredo, creare un gioiello con materiali di scarto è la sua gioia!
Il suo sogno è un furgoncino per poter vivere di arte, viaggi e passioni!
Sul suo myspace ci sono oggetti unici….vale la pena dare uno occhio!!!!
per info e contatti andate qui.
Guardate un pò questo orologio in legno e alluminio non lo trovate incantevole?!

Altre storie
1948—1992: la tesi di laurea di Alessandro Latela sulla comunicazione visiva della Prima Repubblica