Di Taboo, negozio perugino dove la parola d’ordine è customizzazione (coscienziosa: ogni pezzo è unico, non si fanno copie), ne abbiamo già parlato in passato. Ora Michele e Mirko, i due ragazzi che gestiscono lo shop, hanno lanciato una bella iniziativa che sicuramente interesserà tutti gli artisti all’ascolto.