Come ogni lunedì: speciale Intelligenze Artificiali

Saremo tutti sostituibili?

È la domanda che ci siamo fatti dagli albori dell’automazione e in seguito della robotica: che ne sarà di noi, se una macchina farà il lavoro al posto nostro? 
Oggi a preoccuparci sono le AI che stanno invadendo i più disparati settori professionali. Ne esiste già una in grado di imitare qualsiasi voce umana, una in grado di diagnosticare malattie e una che gioca a scacchi. Ce n’è una che prevede i terremoti e una che decifra la scrittura disordinata dei medici
Forse presto le aziende useranno AI al posto dei venditori, nel frattempo ce n’è una che ci spia al supermercato e una alla quale rivolgersi come psicologo. E poi: alcune scrivono, altre producono foto o illustrazioni, in Cina ce n’è una che può sostituirsi a un giudice e un’altra sarà sperimentata, per la prima volta nel Regno Unito, come avvocato.
Il futuro è arrivato e, come ogni altra volta, insieme a molte novità ci porta anche molti quesiti da risolvere.

(copyright: Alessandra Bruni)

Come ogni lunedì è una rubrica a cura della giovane illustratrice e tatuatrice Alessandra Bruni, che ogni settimana illustra una notizia della settimana precedente.

Illustratrice, curatrice della rubrica “Come ogni lunedì”
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.