Come ogni lunedì: in Spagna, i giocattoli senza stereotipi di genere

Un nuovo codice deontologico chiede ai produttori di giocattoli spagnoli di evitare gli stereotipi di genere per non imporre ruoli tradizionali e creare disparità di genere.
La norma segue la linea già tracciata da una legge in California che, a partire dal 2024, imporrà ai grandi rivenditori di avere un reparto neutro accanto a quelli dei giocattoli comunemente indicati “per maschi” e “per femmine”.
La scelta fa ovviamente discutere tra chi vorrebbe anche gli spot pubblicitari gender free e chi difende la libertà dei creativi, a favore di una visione più tradizionale dei generi.

👉 Se ne è parlato qui.

(copyright: Alessandra Bruni)

Come ogni lunedì è una rubrica a cura della giovane illustratrice e tatuatrice Alessandra Bruni, che ogni settimana illustra una notizia della settimana precedente.

Illustratrice, curatrice della rubrica “Come ogni lunedì”
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.