fbpx
SUPERMAMA 1

Le porcellane della nuova collezione di Supermama

Da secoli crocevia di popoli, culture e commerci, la città-stato di Singapore è anche sede di Supermama, tra le più interessanti realtà a livello internazionale nel panorama contemporaneo delle ceramiche e delle porcellane.
Fondata dieci anni fa dal designer Edwin Low, che ha scelto il nome in onore di sua moglie (evidentemente una “supermamma”), l’azienda consiste in una serie di negozi/gallerie d’arte e nella produzione di oggetti che nascono dalla collaborazione, per la parte creativa, con artisti e progettisti singaporiani e, per quella produttiva, con artigiani giapponesi, seguendo quello che è ormai il marchio di fabbrica di Supermama: «designed in Singapore, made in Japan».

Per celebrare il decennale, lo scorso novembre il marchio ha lanciato una nuova linea, che si chiama Singapore Blue ed è un omaggio a un grande classico: la cosiddetta porcellana bianca e blu, caratterizzata da decorazioni in ossido di cobalto su bianchissimo vasellame in porcellana.
Originaria del medio-oriente (il cobalto veniva estratto nell’antica Persia), questa tecnica venne esportata dagli arabi in Cina e da lì si è poi diffusa in tutto l’oriente e nel resto del mondo, con Singapore proprio al centro di molti degli scambi commerciali.

La collezione è caratterizzata da decorazioni che parlano della lunga e complessa storia della città-stato asiatica, realizzate grazie alla collaborazione con designer, illustratori, tatuatrici, chef, stilisti e anche il guardiano di uno zoo (che è pure disegnatore).
Tre i macro-temi di Singapore Blue: Singapore Stories, caratterizzata da piatti (quelli che si possono vedere nelle foto) che in qualche modo rappresentano le storie di coloro che li hanno disegnati; Singapore Icons, con monumenti, motivi e icone tipiche del paese; e SG Blue X, che invece coinvolge artisti e marchi internazionali.

SUPERMAMA 5
(courtesy: Supermama)
Design 03 Tatler Homes Singapore
“House of Stories”, Supermama in collaborazione con Tatler Homes Singapore (courtesy: Supermama)
Design 13 Touch
“Vanda Miss Joaquim”, Supermama in collaborazione con l’artista Cheng Chiang Yong (courtesy: Supermama)
Design 01 Floral Magic
“Round and Round the Garden”, Supermama in collaborazione con Josephine Lau, Linnette Lau, Joanna Teo di Floral Magic (courtesy: Supermama)
Design 19 Xinli
“Sayang Singapura”, Supermama in collaborazione con l’illustratore Xin Li (courtesy: Supermama)
Design 16 Han
“The Other Singapore”, Supermama in collaborazione con lo chef Han Li Guang (courtesy: Supermama)
SUPERMAMA 6
(courtesy: Supermama)
SUPERMAMA 9
(courtesy: Supermama)
SUPERMAMA 8
(courtesy: Supermama)
Design 04 Lennard
“Draco Playground”, Supermama in collaborazione con lo chef Lennard Yeong e il guardiano di zoo Qiu Quan (courtesy: Supermama)
Design 02 Fleecircus
“Oriental Pied Hornbill”, Supermama in collaborazione con la tatuatrice Fleecircus (courtesy: Supermama)
Design 05 LimTzePeng
“Street Market”, Supermama in collaborazione con l’artista Lim Tze Peng (courtesy: Supermama)
Design 06 Hafiiz
“Drink Stall Auntie”, Supermama in collaborazione con The Next Most Famous Artist (courtesy: Supermama)
Design 09 Bento
“Life is a Circus”, Supermama in collaborazione con la food artist e acrobata Shirley Wong (courtesy: Supermama)
SUPERMAMA 4
(courtesy: Supermama)
SUPERMAMA 3
(courtesy: Supermama)
Design 07 Wellie Batik
“Batik Butterfly”, Supermama in collaborazione con Wellie Ang, sarto 95enne e fondatore di Wellie Batik Fashion (courtesy: Supermama)
Design 10 kki
“Sweets For Future Generations”, Supermama in collaborazione con il co-fondatore di Kki Sweets Kenneth Seah (courtesy: Supermama)
Design 11 Ashley
“Theaceae”, Supermama in collaborazione con l’artista Ashley Yeo (courtesy: Supermama)
Design 15 Willin
“Five Star Rising”, Supermama in collaborazione con lo chef Willin Low (courtesy: Supermama)
Design 12 Jeanette
“Sol Blue”, Supermama in collaborazione con l’attrice e regista Jeanette Aw (courtesy: Supermama)
SUPERMAMA 2
(courtesy: Supermama)
SUPERMAMA 1
(courtesy: Supermama)
Design 20 NMS
“Dome”, Supermama in collaborazione con National Museum of Singapore (courtesy: Supermama)
Design 14 Jahan
“I have seen the future and it’s good”, Supermama in collaborazione con l’artista Jahan Loh (courtesy: Supermama)
Design 17 Sam
“Winds of Time”, Supermama in collaborazione con l’artista SKL0 (courtesy: Supermama)
SB Back Logo
(courtesy: Supermama)
Design 18 imable
“My Little Blue Merlion”, Supermama in collaborazione con l’artista Tan Bing Yao (courtesy: Supermama)
Altre storie
victionary botanical inspiration 1
Botanical Inspiration: un libro sull’illustrazione botanica contemporanea