Passare ore davanti a cose belle e gratis? La nostra rubrica Tesori d'archivio è la soluzione.

Sulle strade di L.A. con Ed Ruscha

A pochi giorni dal suo 82 compleanno, il fotografo e pittore americano Ed Ruscha può festeggiare con la consapevolezza di essere uno tra i più grandi artisti viventi e di poter mettere al collo la medaglia tributatagli lo scorso settembre dal Getty Museum di Los Angeles, che dal 2013 assegna tale prestigioso riconoscimento solo a pochissimi (finora la medaglia è stata consegnata, tra gli altri, a Frank Gehry, Anselm Kiefer, Mario Vargas Llosa e Richard Serra).

Proprio in occasione della consegna del premio, il museo ha commissionato al regista Matthew Miller un filmato che mettesse assieme due tra le più grandi fonti di ispirazione di Ruscha: la città di Los Angeles e On the road di Kerouac.

Per realizzare il cortometraggio, Miller ha utilizzato l’enorme archivio di foto scattate nel corso dei decenni da Ruscha, che nel ’66 fotografò tutti gli edifici affacciati sul celebre Sunset Boulevard, realizzando un libro ormai quasi leggendario come Every Building on the Sunset Strip, un leporello lungo oltre 7 metri e mezzo; e che nel ’73 andò ancora oltre, immortalando l’intero Hollywood Boulevard utilizzando una Nikon F2 con motore, montata su un cavalletto e messa sul retro di un furgone (parte di quegli scatti è stata utilizzata per il libro Then & Now).

Tra negativi, provini e definitivi, sono oltre un milione le foto, conservate presso il Getty Museum, che le sta digitalizzando tutte per metterle online nel 2020.
Miller ha dunque “animato” alcune delle immagini intrecciando ne la narrazione con estratti da On the road, letti dallo stesso Ruscha.
Il risultato è un bellissimo corto di poco più di due minuti: Ed Ruscha – Motorized Photographs Of Sunset Blvd. And Other L.A. Streets.

Altre storie
Constant Thought, l’outdoor come cura al trauma