Ilaria Falorsi, “Monstera” (fonte: roomfifty.com)

Le nuove stampe illustrate di RoomFifty

Due anni fa un illustratore, Leon Edler, un direttore creativo, Chris Clarke, e un designer, Ben Longden, tutti di base nel Regno Unito, hanno unito le forze e creato uno dei migliori negozi online in circolazione in cui acquistare stampe di altissima qualità, realizzate da alcuni tra i migliori illustratori internazionali in circolazione.

La particolarità del progetto, che si chiama RoomFifty, è che ogni quattro mesi esce una nuova “stagione” con opere in edizione limitata realizzate da circa 50 artisti. Tutte le stampe, numerate e firmate, sono disponibili in quattro formati, per tutte le tasche, dai 6 x 8 pollici (più o meno un 15×20 cm) ai 24 x 32 pollici (61 x 81 cm), ciascuna con una tiratura di 50 copie. A proposito di tasche: agli illustratori va il 50%, percentuale inusualmente alta.

Giulia Sagramola, “Sisterhood”
(fonte: roomfifty.com)

In questi giorni è uscita la quarta stagione, che vede, tra gli autori, anche talenti che lavorano in Italia, come Roberto Blefari, Fernando Cobelo, Ilaria Falorsi, Lorenzo Gritti, Simone Massoni, Sarah Mazzetti e Giulia Sagramola, oltre ad Agathe Singer, Benoit Tardif, Charlotte Dumortier, Cloé Bourguignon, David J Mcmillan, Eleanor Shakespeare, Francesco Ciccolella, Fuchsia Macaree, Genís Carreras, Gizem Vural, Greg Clarke, Hannah-Michelle Bayley, Harry Tennant, Jack Teagle, Jango Jim, Jasper Van Gestel, Ji Hyun Yu, Jordan Robertson, Joren Joshua, Kelly Anna, Linzie Hunter, Louise Rosenkrands, Marcellus Hall, Marcus Oakley, Maria Ines Gul, Mélanie Johnsson, Mister Phil, Nathalie Lees, Nicole Rifkin, Nishant Choksi, Owen Gildersleeve, Pat Bradbury, Peter Greenwood, Roman Muradov, Stephen Maurice Graham, Tess Smith-Roberts, Timba Smits, William Luz, Zhang Liang, Łukasz Golędzinowski e a tutti e tre i fondatori di RoomFifty.

Di seguito alcune delle novità.

Sarah Mazzetti, “Bristol Comedy Garden”
(fonte: roomfifty.com)
Fernando Cobelo, “What Part Of Yourself Are You Reading Today?”
(fonte: roomfifty.com)
Lorenzo Gritti, “Flawed Still Life”
(fonte: roomfifty.com)
Simone Massoni, “Social Hunger”
(fonte: roomfifty.com)
Ilaria Falorsi, “Monstera”
(fonte: roomfifty.com)
Roberto Blefari, “Inside You”
(fonte: roomfifty.com)
Roman Muradov, “Net Profits”
(fonte: roomfifty.com)
Charlotte Dumortier, “Dog”
(fonte: roomfifty.com)
Gizem Vural, “In A Day”
(fonte: roomfifty.com)
Fuchsia MacAree, “Sun”
(fonte: roomfifty.com)
Leon Edler, “Matisse”
(fonte: roomfifty.com)
Louise Rosenkrands, “Night Time”
(fonte: roomfifty.com)
Jack Teagle, “Pop Culture Portraits”
(fonte: roomfifty.com)
Hannah-Michelle Bayley, “Biba Fever”
(fonte: roomfifty.com)
Ji Hyun Yu, “Keep Reading”
(fonte: roomfifty.com)
Kelly Anna, “Divine Victory”
(fonte: roomfifty.com)
Altre storie
Un viaggio illustrato a Barcellona con David Pintor