Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.
(fonte: instagram.com/tehranfacades/)

Le facciate dei palazzi di Teheran

Città in continua espansione, Teheran, soprattutto negli ultimi anni, è diventata un laboratorio di architettura in cui progettisti, spesso anche molto giovani, si mettono alla prova (ne parla Michele Calzavara in un bell’articolo uscito lo scorso febbraio su Abitare).
Oltre ad allargarsi, la capitale iraniana sta anche andando sempre più verso l’alto, offrendo a chi cammina per strada o a chi si affaccia dagli altri palazzi visuali sempre nuove.

A documentare le più interessanti facciate della metropoli, tra edifici ultramoderni e palazzi ispirati all’architettura tradizionale persiana, c’è un profilo Instagram, Tehran Facades, aperto da poco più di tre anni e molto seguito.

Il fondatore è un fotografo e ingegnere informatico, Ahmadreza Nategh Elahi, che ha anche creato un gioco in cui si devono risolvere enigmi per scoprire la storie di alcune tra le più interessanti costruzioni di Teheran.

(fonte: instagram.com/tehranfacades/)
(fonte: instagram.com/tehranfacades/)
(fonte: instagram.com/tehranfacades/)
(fonte: instagram.com/tehranfacades/)
(fonte: instagram.com/tehranfacades/)
(fonte: instagram.com/tehranfacades/)
(fonte: instagram.com/tehranfacades/)
(fonte: instagram.com/tehranfacades/)
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.