È arrivato in paese, finalmente! Chi? È il signor Piccione sul suo furgoncino che si annuncia da lontano con il suo DLIN DLIN. Promette di vendere in barratoli la felicità. Piccoli, grandi o in confezione famiglia.

Inizia così l’albo Il venditore di felicità edito da Kite Edizioni e frutto della collaborazione fra Davide Calì e Marco Somà, già coautori di due successi come La regina delle rane e Il richiamo della palude (entrambi Kite Edizioni).

Davide Calì, Marco Somà, “Il venditore di felicità”, Kite Edizioni, maggio 2018

Il signor Piccione non ha neppure parcheggiato il furgoncino che ha già trovato il suo primo cliente. Tutti si affrettano per acquistare il bene prezioso che trasporta nella sua valigia.
Il signor Piccione vola di casa in casa, non ha tempo per fermarsi un attimo. È tutto un librarsi da un nido all’altro (e Marco Somà si è superato nel rappresentarne i contorni così ricchi di dettagli e di infiorescenze) per soddisfare le richieste dei suoi acquirenti: la signora Quaglia, la signora Scricciolo, la signora Cinciallegra, la signora Upupa, non il signor Storno che in quanto artista non vuole perdere la sua ispirazione (si sa gli artisti, per antonomasia, devono soffrire), solo per citarne alcuni.

Davide Calì, Marco Somà, “Il venditore di felicità”, Kite Edizioni, maggio 2018

A fine giornata, il signor Piccione risale sul suo furgoncino, contento del bottino che è riuscito a mettere insieme, ma nell’andarsene fa cadere un barattolo a terra. Il mistero si svela: quel barattolo è vuoto, come tutti gli altri che egli ha venduto.
La felicità non si può vendere né comprare. E allora dove sarà questa felicità? Come che la si può ottenere? In che cosa consiste?
Ce lo suggerisce a fine storia il signor Topo che, trovato il contenitore di vetro, non vede l’ora di correre a casa per farne un uso tutto suo.

Il venditore di felicità è un bellissimo albo che si avvale delle ricche e fitte illustrazioni di Marco Somà e della sapiente ed ironica scrittura di Davide Calì per tratteggiare una storia fondata su uno degli interrogativi più dibattuti di sempre e che sa offrirci una delicata risposta centrando sia visivamente che narrativamente il suo obiettivo.
E come recita la quarta di copertina, è proprio vero: «Ormai si vende qualsiasi cosa».

Davide Calì, Marco Somà, “Il venditore di felicità”, Kite Edizioni, maggio 2018

Davide Calì, Marco Somà, “Il venditore di felicità”, Kite Edizioni, maggio 2018

Davide Calì, Marco Somà, “Il venditore di felicità”, Kite Edizioni, maggio 2018

Davide Calì, Marco Somà, “Il venditore di felicità”, Kite Edizioni, maggio 2018

Davide Calì, Marco Somà, “Il venditore di felicità”, Kite Edizioni, maggio 2018