fbpx
thingscomeapart 1
Macchina fotografica © Todd McLellan

Come sono fatte le cose

Todd McLellan è un fotografo canadese, dice di aver iniziato ad appassionarsi di arte fin dall’asilo, dove frequentò la classe di pittura a dito. E pensare che a me fin da lì le suore sconsigliarono di cimentarmi con colori e pennelli, perché mi ostinavo a colorare di giallo l’esterno della sagoma della panciuta paperella (mai l’interno!)… ma questa è un’altra storia, torniamo a Todd.

Nella serie Things Come Apart, diventata anche un libro, realizza still life di oggetti quotidiani (biciclette, telecamere, macine e perfino un water!) decomposti in modo maniacale, avvalendosi, spiega, dell’educazione ricevuta in una casa piena di tecnici e ingegneri.
Dice anche che per ogni scatto sono necessari cinque giorni per smontare, disporre e scattare. Non è difficile pensare a lui come ad uno di quei bambini che si divertono a smontare i giocattoli per il solo gusto di vedere come sono fatti all’interno.

[via]

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Alessandro Venerandi vento
Flickr/Week(r) | Fotografare il vento