Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

I pavimenti di Parigi

Milioni, forse miliardi di foto su Instagram ritraggono piedi e pavimenti, foto dall’alto, scattate con lo smartphone per poi postarle immediatamente e pavoneggiarsi, per scarpe, calzini, tatuaggi, dita smaltate. Il tutto più strano è meglio è…

Cosa c’è di diverso in questo caso? Semplice, il tedesco Sebastian Erras fotografa i suoi piedi per raccontare i bellissimi pavimenti di Parigi.
Maioliche, ceramiche, marmi, intarsi, mosaici, colorati, in bianco e nero, bellissimi.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.